Network Marketing

“Vuoi ottenere più clienti per la tua attività? Allora apri bene le orecchie…” di Andrea Cesaro

Sai bene che quando approcci ai tuoi prospect non sempre questi ultimi diventeranno lead, acquirenti e poi clienti abituali (figuriamoci collaboratori!).

E forse utilizzando l’espressione “non sempre” sono stato anche troppo buono.

Possiamo dire invece che tutto dipende da te venditore, da te Networker?

Sì.

Il prospect infatti può essere sempre invogliato ad acquistare, ma deve ricevere da te i giusti input, altrimenti potrebbe perfino trattarti come uno scocciatore.

Ora ti starai chiedendo come poter ottenere questi risultati, e se esistono degli accorgimenti da adottare per convincere i tuoi prospect.

Di sicuro è l’esperienza quella che ti darà le migliori dritte su come fare.

Tuttavia io qui cosa ci sono a fare?

Ecco perciò che posso segnalarti alcuni semplici suggerimenti per chiudere più potenziali clienti.

Sono 7 e tutti molto semplici da mettere in pratica.

1. Non smettere mai di studiare!

Il mio primo consiglio è quello di non smettere mai di studiare le strategie su come chiudere una vendita.

Possono essere metodi creativi, e talvolta geniali.

Ci sono innumerevoli libri, seminari, podcast e video di formazione su come chiudere le vendite.

Procurati questo materiale, aggiornati costantemente ed impara tutto ciò che puoi su questo argomento per farne tesoro.

Ne trarrai un immenso beneficio, anche per la tua crescita personale.

2. Non mostrarti MAI insicuro: le persone non sono stupide

Una cosa che NON devi mai fare è quella di mostrarti insicuro e titubante quando ti presenti ad un prospect per una vendita, o semplicemente quando proponi il tuo brand/prodotto a qualcuno.

Il tuo potenziale cliente è infatti in grado di percepire la tua energia, positiva o negativa.

Le persone con un minimo di intelligenza possiedono infatti una sorta di antenne che fa loro percepire se ti senti disperato, insicuro o bisognoso.

Viene chiamata teoria dei neuroni specchio.

E cosa mai potrebbe pensare un prospect di fronte ad un Networker insicuro e titubante?

Niente di buono, garantito!

Aspettati invece che l’acquisto vada in porto.

Agisci come se tutti quelli con cui parli volessero acquistare.

La fiducia è attraente per il tuo potenziale cliente, non dimenticarlo.

3. Non essere troppo sicuro di te e non esagerare

All’opposto dal consiglio precedente c’è quello di non essere troppo sicuro di te.

Se infatti un comportamento titubante spinge il possibile acquirente a non avere fiducia e a dubitare dell’efficacia del tuo prodotto/servizio, un atteggiamento troppo aggressivo e sicuro di sé potrebbe indisporre l’interocutore e porlo in uno stato psicologico di chiusura.

Insomma, non fare pressione su nessuno.

A nessuno piace che gli si dia fretta e l’avere il fiato sul collo!

A te piacerebbe essere quasi importunato da un venditore insistente?

No, vero?

Inoltre, questo atteggiamento ti fa sembrare un dilettante.

Come agire allora?

Spiega al prospect PERCHÉ dovrebbe acquistare o iscriversi OGGI al tuo programma o alla tua lista.

Fagli conoscere il modo in cui trarrà vantaggio se entrerà a far parte della tua squadra.

Dopotutto, le persone si preoccupano soprattutto di ciò che può convenire loro, ed essere di vantaggio.

4. Chiedi esplicitamente al cliente di acquistare

Non farti problemi di educazione.

Non che tu debba essere maleducato, ci mancherebbe!

Non preoccuparti però di risultare indelicato se chiedi al tuo prospect chiaramente di acquistare quello che gli stai proponendo.

La strategia è più o meno questa: prima di tutto fai in modo che il tuo potenziale cliente dica di sì.

Idealmente, dovrebbe dire di sì tre/cinque volte prima che tu possa chiedere chiaramente di acquistare.

A questo punto, e di regola alla fine di ogni conversazione, chiedi al tuo potenziale cliente di prendere la sua carta di credito e di acquistare.

Proprio in questi termini!

Se non fai così potresti perdere il 100% delle persone a cui non lo chiedi: tentare non nuoce.

5. Se sei alle prime armi chiedi sostegno alla tua upline

Se sei agli inizi dell’attività di Network Marketing e ancora non ti senti abbastanza esperto nelle vendite potresti tentare una vendita a tre, con il sostegno della tua upline.

In pratica funziona così: prima parli con il prospect e cerchi di convincerlo ad acquistare.

Successivamente avvii una chiamata con la tua upline collegata.

In questo modo farai una chiamata a tre: tu, l’upline e il prospect.

Si tratta di uno dei modi più semplici per chiudere una vendita.

Stai però attento a non esagerare con questo metodo, soprattutto se la tua upline non la conosci ancora bene (sai come la penso al riguardo!).

6. Invoglia i tuoi prospect con delle offerte allettanti

Non dimenticare mai di invogliare il tuo prospect con delle offerte allettanti.

Potresti far leva sul suo timore di lasciarsi sfuggire un buon affare.

È una tecnica di chiusura delle vendite collaudata e sicura.

Potresti dunque dire qualcosa del genere:

“Ho già registrato due persone che non ho ancora inserito. Se acquisti e ti unisci oggi, posso inserire quelle persone nella tua squadra. Così avrai prodotti e collaboratori insieme”.

Vedrai che la tentazione di seguirti sarà troppo forte.

7. Spiega al potenziale cliente cosa fare dopo

Esatto, hai capito bene.

Spiega sempre al tuo prospect e potenziale cliente cosa fare dopo che ha accettato di acquistare il prodotto ed entrare nel team.

In alternativa spiegagli cosa fare qualora accettasse, anche se non lo ha ancora fatto.

In questo modo potrai farlo sentire più sicuro di cominciare.

Potresti utilizzare queste parole:

“Ok amico, so che questa attività sarebbe perfetta per te, da quello che ci siamo appena detti in questa chiacchierata. Il prossimo passo è quello di visitare il mio sito web, ordinare alcuni prodotti e creare il tuo account. Che ne dici di impiegare cinque minuti e lo facciamo adesso?”

Agendo così avrai creato coinvolgimento nell’altro ed avrai trasferito anche una base di know how che possa essere di incitamento a proseguire nell’attività.

Ecco, questi che hai appena letto sono i suggerimenti che ritengo più indicati per la tua iniziale attività di reclutamento dei prospect.

Articolo di Andrea Cesaro, Caesar Networkers

Articoli correlati

Come funziona il Network Marketing

La redazione

Devi creare un tuo brand nel settore del network marketing? Allora non puoi non considerare questo! di Andrea Cesaro

La redazione

8.5 Qualità di un Sales Leader. Quante ne hai?

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali