Storie di successo

I Consulenti di Viaggio.it, il progetto esclusivo di Borsa Viaggi

Borsa Viaggi di Carlo Locchi è la capofila di due di società impegnate nel settore turistico nonché in quelli editoriale e informatico. Fin dal 1994, ai primordi del web, Borsa Viaggi è presente su internet come societa’ leader in Italia nella vendita di viaggi on line.

L’ultima iniziativa di Borsa Viaggi è la creazione di una rete di altre 500 consulenti di viaggio autonomi attiva su tutto il territorio nazionale . (www.iconsulentidiviaggio.it)

Che annate, quelle dei primi anni ’80. Carlo Locchi faceva l’animatore nel villaggio Valtur di Capo Rizzuto in Calabria, Rosario Fiorello in quello di Brucoli in Sicilia. “Quando ci riunivamo tutti per le nostre convention, vi lascio immaginare cosa veniva fuori”.

Buon sangue non mente: negli anni, uno è diventato lo showman più popolare d’Italia, l’altro un imprenditore nel settore turistico di primissima linea. “Ho avuto un po’ d’intuizione ma sono stato anche fortunato”, racconta Locchi. “Quando è nata Internet nel 1994, avevo fondato un piccolo giornale “ViaggiInBorsa” con l’ambizione di vendere pacchetti vacanze in offerta speciale in tutta Italia e capii che l’avvento del fenomeno web era un mezzo formidabile per sdoganare le vendite di viaggi sino ad allora ad appannaggio delle piccole agenzie locali. Avevo chiaro li si sarebbe fatta la selezione e chi restava fuori era spacciato”.

Così è nato Borsaviaggi.it, un portale turistico primario in Italia che fa partire migliaia di turisti all’anno.

Tutto è cominciato nel 1990, quando Locchi, classe 1962, romano, solidi studi all’Istituto tecnico del Turismo di piazza della Repubblica, tornò da un viaggio di studi e aggiornamento a Londra con un’idea precisa: dar vita ad un magazine, con il modello di vendita delle migliori agenzie britanniche, che mettesse ordine nel mare magnum delle offerte turistiche last minute che proponevano i tour operator. “Abbiamo creato una rivista quindicinale che era un osservatorio ragionato sul mercato, appunto una Borsa di Viaggi, come si intitolava”, racconta Locchi. “Fondai la società con le idee chiare, un costante impegno lavorativo, alla pianificazione dello start-up che non prevedeva sabati e domeniche, zero denaro e una grande determinazione al compimento del progetto di diventare la prima agenzia on-line italiana”. Oggi si chiamano OLTA: on-line-travel-agency.

Passano pochi anni e alla rivista si affianca così la vendita di viaggi on line. E qui c’è l’intuizione di cavalcare Internet che stava affacciandosi in Italia: “Ma ancora non si poteva sapere che razza di fenomeno sarebbe diventato, in grado di cambiare profondamente il business delle agenzie di viaggi. Le offerte turistiche sono, per giro di affari, il servizio più venduto in rete”.

Per sfruttare le potenzialità del web, Locchi ha creato anche una società informatica che in questi anni ha affinato le tecnologie ed il konw-how per la gestione delle vendite: “Scorrendo il sito, è possibile sempre cambiare il modo di comunicare con noi e parlare direttamente con uno degli addetti al nostro call-center, (veri e propri “esperti al telefono”!) che raddoppiano nei periodi di punta ”. I concorrenti di Borsa Viaggi sono i gruppi globali ma “La nostra differenza con questi colossi è che noi vendiamo pacchetti con il valore aggiunto della consulenza umana, on-line o via telefono, e non il solo volo o l’albergo selezionato con sistemi automatici”.

Quale è la meta preferita dai vostri clienti? “Di gran lunga l’Egitto, da Sharm el-Sheik, alle crociere sul Nilo, seguite poi dai tropici tipo Caraibi e Maldive. Ma crescono nuove mete come l’Oman, il bellissimo Madagascar, l Estremo Oriente ed i favolosi Caraibi E poi c’è molta richiesta per viaggi culturali come Turchia, Marocco e Giordania E ovvimamente in estate il Mediterraneo e l’Italia.

Nel prossimo futuro ci piacerebbe sbarcare sui motori internazionali per vendere il nostro magnifico prodotto Italia. Nel frattempo stiamo mettendo a regime un’iniziativa che lanceremo a breve sul portale: diamo a chiunque la possibilità di diventare nostro consulente o programmatore del territorio Italiano. Riceviamo centinaia di richieste di collaborazione e periodicamente facciamo meeting, webinar e stage di formazione e l’introduzione delle risorse nell’attività.

Borsaviaggi.it
IConsulentidiViaggio.it

La redazione Networker Magazine

Articoli correlati

LONG’Y: Dante Medical Solutions, una realtà che sta rivoluzionando il settore del Network

La redazione

Evergreen Life Products: SUNLIFE, la linea di solari ricchi di antiossidanti

La redazione

YOUSHO: Il Network gratuito che ti premia per lo shopping e la condivisione

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali