Network Marketing

“E’ più importante vendere i prodotti o concentrarti sul reclutamento?” di Andrea Cesaro

Come ti sta andando il business in questo periodo?

Sei lanciato verso un futuro brillante o sei in fase di stallo?

In ogni caso, è bene che tu ti ponga sempre delle domande su come stai agendo nel tuo lavoro, perché lo sai, il Network Marketing è un’attività che non ammette pigrizia.

E proprio di fronte ad una domanda oggi voglio metterti.

Ti avverto: è incentrata sul sentirsi davanti ad un bivio.

Insomma, ti sei mai posto il dubbio se sia meglio vendere solo i prodotti per conto tuo o concentrarti sul reclutamento?

Quale opzione è migliore?

Quale è più importante?

In questo articolo cercherò di spiegarti un po’ come funziona, e di schiarirti le idee.

La risposta dipende da quali sono i tuoi obiettivi che ti sei prefissato di raggiungere

Proprio così: la la risposta dipende dai tuoi obiettivi nel business. Ora mi dirai: “eh, ma sembra ovvio”.

Ah, davvero? E allora come mai non ci eri arrivato da solo?

Scherzi a parte, le cose stanno così: se stai cercando di guadagnare da, che so, 100 a 500 euro in più al mese rispetto al tuo stipendio da impiegato di ufficio, la vendita al dettaglio è il modo più veloce per arrivarci.

Se invece pensi in grande, non hai nessun impiego fisso quindi stai cercando di guadagnare un sacco di soldi che il nostro settore offre, mettendo a disposizione tutte le tue energie, devi assolutamente concentrarti sulla costruzione della tua squadra.

Detta così sembra più chiara la questione, no?

La differenza fondamentale tra vendita semplice e reclutamento

Ti spiego ora perché concentrarsi sulla costruzione del proprio team e sul reclutamento può offrire molte più chance di guadagno.

La vendita diretta riguarda la vendita personale cioè quella che fai tu e tu soltanto.

Compri un prodotto all’ingrosso e lo vendi al dettaglio e realizzi un profitto per farlo.

Ogni volta che vendi prodotti, guadagni. Elementare, semplice: ad azione corrisponde reazione.

Abbiamo scoperto l’acqua calda? Evidentemente no, ed è sempre utile riprendere il concetto.

Nella vendita diretta, una persona può vendere 50 prodotti al mese e ottenere un ottimo guadagno.

Nel network marketing, puoi vendere la stessa quantità di prodotti avendo 25 persone ciascuna che consumano un prodotto al mese e vendono un prodotto al mese.

È abbastanza chiaro come ragionamento?

Nel network marketing tutti fanno un po’

Il network marketing invece riguarda la costruzione di una squadra e il fare leva su determinati meccanismi di vendita basati su più livelli.

Riguarda molte persone che fanno un po’, non una sola persona che fa tanto e che vende molto.

Ora, la domanda è: quale è più facile? Quale opzione è la migliore?

Ti ripeto: dipende tutto da qual è il tuo obiettivo e da cosa vuoi ottenere per te stesso.

Nessuno dice che un’opzione sia giusta e l’altra sbagliata, ma può essere giusta o sbagliata PER TE.

Se scegli il Network Marketing dovrai occuparti di reclutamento e vendita diretta

Prendiamo in considerazione l’opzione del Network Marketing.

Prendiamo quella perché mi sembra che, se segui il mio gruppo e il mio sito web, non sei intenzionato ad essere un semplice venditore.

Bene, in quanto networker ti dico subito che dovrai occuparti di entrambe le cose.

Dovresti cioè vendere al dettaglio E occuparti del reclutamento, NON l’una o l’altra cosa.

A questo punto ti svelo il mio metodo, con cui cioè mi sono sempre trovato bene e non ho mai avuto problemi.

In pratica sarebbe una mossa saggia acquisire, PRIMA di iniziare a reclutare, da due a dieci clienti al dettaglio, personali, in modo da poter costruire un “focus commerciale” redditizio.

In questo modo, soprattutto se hai iniziato da poco, potrai prima imparare a vendere e quindi duplicare questo tipo di azione e di “best practice” nel tuo gruppo.

Successivamente, cioè dopo aver acquisito e mantenuto i tuoi (da due a dieci) clienti al dettaglio personali, dovresti concentrarti sulla creazione del tuo team e insegnare ad ogni singolo componente della squadra che creerai ad utilizzare i prodotti e mantenere, a loro volta, un numero di clienti compreso tra le 2 e le 10 unità.

Cosa fanno i marketer scaltri ed intelligenti

Quello che ti ho appena spiegato si basa non solo sul mio modo di agire abitualmente in questa attività, ma anche sul modus operandi di marketer di reti intelligenti, i quali, lo ribadisco, fanno entrambe le cose: parlano dei prodotti e dell’opportunità, così possono vendere al dettaglio.

E di conseguenza possono reclutare.

Tirando le somme possiamo allora concludere che la vendita al dettaglio ti farà guadagnare un po’ di soldi e consentire di arrotondare sui tuoi guadagni già stabili.

Il problema più grande però è che sei limitato al tempo che potrai mettere a disposizione in questa attività, oltre che alle tue capacità e ai tuoi contatti.

Il reclutamento, d’altra parte, ti consente un ampio margine di guadagno quando avrai avviato bene la squadra, in quanto puoi guadagnare una piccola commissione dagli sforzi di migliaia di persone, piuttosto che solo dai tuoi sforzi.

Ovviamente non è una rete (network, appunto) che si crea dalla sera alla mattina.

Ci devi lavorare, e anche tanto.

Devi costruire la tua tela.

Aiuta i componenti del tuo team a reclutare a loro volta

Un’ultima cosa da chiarire: quando parlo di reclutamento, non parlo solo di reclutamento personale, svolto cioè solo da te in prima persona.

Il concetto è più ampio, ed include infatti anche il supporto ai membri del tuo team a reclutare.

Lo si fa lavorando sodo ed in maniera approfondita, che a mio avviso è il modo più intelligente per trascorrere il tuo tempo e scoprire tutte le potenzialità che hai davvero in questo lavoro.

Articolo di Andrea Cesaro, Caesar Networkers

Articoli correlati

Lo sai scrivere un annuncio efficace? Diventa una potente calamita attira-persone! – PARTE 3/4 di Andrea Cesaro

La redazione

“Da timido a Premio Oscar della Comunicazione” di Andrea Bordin

La redazione

Come tenere in pugno l’attenzione e vendere in 20 minuti

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali