News

Il Nembo Kid del basket italiano Antonello Riva compie 60 anni. Auguri da Networker Magazine

Siamo felici di fare i nostri auguri per i suoi 60 anni ad Antonello Riva, considerato uno dei più forti cestisti italiani di sempre. Dopo le vittorie in campo sono arrivate quelle fuori dal campo. Un grande Networker dal quale trovare ogni giorni ispirazione e motivazione.

Antonello Riva con 14.397 punti è al primo posto della classifica marcatori della storia della Serie A Italiana, vetta raggiunta il 10 Aprile 2000 con la maglia della Pallacanestro Cantù, quando ha superato il brasiliano Oscar Schmidt. Anche in maglia Azzurra, Antonello Riva è il recordman assoluto di segnature con 3785 punti in 213 partite disputate ovvero 17.7 punti di media. Con la Nazionale Italiana Riva ha vinto la medaglia d‟Oro ai Campionati Europei del 1983 e quella d‟Argento in quelli del 1991. Il 29 ottobre 1987, nella vittoria 141-75 contro la Svizzera a Forlì, ha stabilito il nuovo record di marcature in maglia azzurra con 46 punti, superando il canturino Adelino Cappelletti che, con 45 punti, lo deteneva dal 1956. Nel 2008 è diventato Campione d’Europa con la Nazionale Italiana over-45.

Antonello Riva intervistato da Paolo Bartezzaghi su “La Gazzetta dello Sport” e Fabio Cavagna su “La Provincia di Lecco”, raccontando in primis gli otto anni lontani dalla pallacanestro: “Ho fatto un anno di prova in un’azienda di prodotti per il benessere. È andata bene. Ora con mia moglie lavoriamo nel network marketing. Non ho rimpianti per il basket e gli sarò grato. Questo sport è stato fondamentale nella mia vita. Mi ha dato ancora adesso mi dà tanto, anche se in forma diversa. La fama che ho raggiunto da giocatore mi ha dato enormi vantaggi nella vita. Ero dirigente ma non mi piaceva più quello che stavo facendo. Sono contento così”.

La redazione Networker Magazine

Articoli correlati

AVEDISCO: Crescono i numeri della Vendita Diretta nei mesi di lockdown

La redazione

SELDIA elegge Beatrice Nelson Beer di PM International come Presidente.

La redazione

APLGO Piano di Compensazione, fonte molteplice di reddito

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali