Storie di successo

Intervista a Giorgio Pautrie, CEO & Founder NATURALISSE

Un saluto a tutti gli amici di Networker Magazine. Oggi un’intervista esclusiva con il CEO & Founder di Naturalisse che ci racconterà nei dettagli come, un progetto relativamente nuovo, in pochissimo tempo e in pochissimi anni sta raggiungendo un grandissimo successo. Un progetto che sta attirando mese dopo mese nuovi Networker e Leader di settore grazie ad una visione completamente innovativa.

Diamo il Benvenuto a Giorgio Pautrie, CEO & Founder di Naturalisse

Grazie Cristian, e un saluto a tutti gli amici di Networker Magazine.

Come hai già detto tu sono il CEO & Founder di Dante Medical Solution più famosa come Naturalisse, un’azienda che nasce nel lontano 2015 da una mia esperienza personale di quando ero studente dell’università e studiavo alla Bocconi. Purtroppo sono stato vittima di un tremendo incidente stradale mentre ero fermo in coda al casello dove sono stato tamponato a 183 km/h e ho riportato una frattura dell’osso del collo tra la prima e la seconda vertebra, uno dei punti più pericolosi del corpo umano. Di fatto con una frattura del genere, si rischia la morte del 90% dei casi e nel 10% si rimane paralizzati. Da questa esperienza la mia vita è cambiata completamente perché è un po quando si dice che “ti rendi conto dell’importanza della salute e del benessere” quando ti viene tolta, quando ti viene a mancare e sei costretto a letto per due anni e mezzo, ti rendi conto di quanto è importante stare bene, quanto è importante avere un fisico in salute, quanto è importante anche quello che facciamo tutti i giorni, a cui magari diamo meno importanza.

In quel momento particolare della mia vita gli integratori e  l’amicizia con Farmacia Legnani sono stati fondamentali.

Gli integratori sono stati veramente importanti per me per riprendermi la mia vita e la mia salute, e come vedremo dopo, con il primo prodotto dell’azienda, sono stati fondamentali anche per farmi raggiungere i miei obiettivi e recuperare gli esami in tempo record. Quello che per me è la cosa più importante è che io, in quella situazione, mi sono ripromesso che, a meno di incidenti o cose del genere, per questioni di salute non ci sarei più voluto tornare e quindi ho iniziato a prendermi cura del mio benessere, della mia salute, in maniera quasi maniacale, con l’utilizzo di tutta una serie di integratori di nuova generazione super specifici.

L’azienda è nata da qui

Terminati questi due anni e mezzo di convalescenza, avevo perso anche due anni e mezzo di università, e c’era mio nonno a cui abbiamo dedicato il nome dell’azienda Dante Medical Solution poiché si chiamava Dante, che aveva il sogno di vedere il primo nipote laureato.

Gli integratori sono stati così utili per il mio fisico, che ho deciso di approfondire il tutto anche per la parte di concentrazione e attenzione. Ho iniziato a sperimentare e cercare prodotti,  mandavo mio padre in Farmacia Legnani, e ogni volta tornava con dei sacchetti pieni di roba. Mescolavano di tutto e di più …
Un giorno il dottore ha chiesto a mio padre a cose servivano tutti quei prodotti e miscele e lui rispose che suo figlio doveva recuperare gli esami. Gli racconta tutta la storia degli esami e lui se le prende a cuore dicendo di smettere di giocare al piccolo chimico, che loro avevano un laboratorio altamente specializzato, formulazioni innovative e che erano disposti a creare un prodotto il più efficace possibile, ma che, soprattutto, se doveva essere utilizzato per i prossimi due anni e mezzo non creasse nessun problema, e che anzi, gli faccia bene.

Ascolta tutta l’intervista sui nostri canali SPOTIFY e SPREAKER

Mio padre a quel punto torna a casa e mi dice, che non mi avrebbe comprato più nulla e che cera questa opportunità. Nasce qui la vera collaborazione con Farmacia Legnani e il progetto Mind The Gum.

Grazie allo sviluppo costante di Mind The Gum sono riuscito in un solo anno a fare 23 esami e consegnare la tesi col massimo dei voti …  quello che normalmente si fa in quasi in tre anni, facendolo anche in maniera molto serena e rilassata. A quel punto abbiamo capito che avevamo tra le mani un grande prodotto

Abbiamo presentato il progetto di Start Up alla Bocconi, a Farmaci Legnani e creato questa questa collaborazione. Da lì è partito un po tutto, quindi io all’inizio con la valigetta che andavo a vendere, a proporre prodotti e cose così, poi dopo l’azienda si è strutturata e questo prodotto rivoluzionario ha attirato l’attenzione di anche delle superstar come Ibrahimovic, Bonucci, Ambrosini, Verratti, quindi calciatori di serie A, anche internazionali Che hanno provato il prodotto dopo aver provato il prodotto. Cavolo OK, voglio diventare testimonial, ma divento prima investitore dell’azienda che secondo me questo è un progetto che avrà un sacco di successo. Sono entrati fondi di investimento, quindi abbiamo una compagine sociale molto ampia, con più di 80 soci con dei patrimoni pazzeschi.

Prima di essere presenti nel settore del Network Marketing, voi avete iniziato attraverso i canali più tradizionali. Raccontaci come si è sviluppata questa idea del Multi Level Marketing  con il tempo.

Sì, noi abbiamo iniziato con il modello di business tradizionale, quello in cui andavamo a vendere nelle farmacie, nei supermercati, la vendita online e quant’altro.Che però in realtà secondo me è. È un punto di forza, nel senso che quello che.Che ha fatto? E creare noi per entrare in questi canali. In questi mercati abbiamo bisogno un prodotto superiore alla media, quindi un prodotto di altissima qualità e con un prezzo che fosse mitigato da questi mercati, perché quello che succede molto spesso nel network marketing e comunque è un po un mondo a sé, quindi è un po ha i suoi prezzi, il suo livello qualitativo.

Noi ovviamente veniamo da un mondo in cui il livello qualitativo richiesto è molto alto e i prezzi ovviamente sono mitigati da una concorrenza che nel network marketing è molto diversa.E quindi noi siamo entrati con dei prodotti, con dei super prodotti a un prezzo molte volte anche più basso di quello che che era presente. Quindi quello che è vero che nel network marketing abbiamo imparato a conoscere il fatto che quando ci sono altri canali viene visto un po a ma fai concorrenza e in realtà è la garanzia ai nostri distributori che è un prezzo super concorrenziale di mercato e una qualità eccelsa.

Sicuramente il mercato della grande distribuzione è stato per voi un punto di forza molto importante perché oggi tante persone conoscono i vostri prodotti.

Si sicuramente è un punto di credibilità molto importante

Guarda l’intervista integrale su Youtube

A differenza delle classiche aziende di network che nascono spesso da ex networker, noi nasciamo da un’eccellenza, come azienda di prodotto, dall’eccellenza di produzione e abbiamo creato senza saperlo, ma grazie a dei consulenti, a tante persone a te che ci ha dato una mano, un network con l’umiltà di dire “noi di network non sappiamo niente”. Questo è quello che ci fa crescere ogni giorno, perché noi coi nostri networker abbiamo la necessità di chiedere sempre cosa ne pensano, come lo facciamo insieme, e il loro parere , che conoscono il network marketing, che ci lavorano da anni e che ci possono dare in modo naturale consulenze gratuite servono per lavorare meglio e far crescere l’azienda giorno dopo giorno.

Come state raggiungendo questo successo così importante ma soprattutto così rapido?

Da una parte abbiamo industrializzato un processo di formazione e stiamo ancora migliorando perché pensa che nella nostra compagine sociale noi abbiamo anche tantissimi professori della Bocconi che sono entrati anche successivamente, e con i quali  stiamo preparando tutto il pacchetto di formazione ancora più completo di quello di oggi. Ma quello che secondo me è il vero successo del nostro network è che abbiamo preso persone che avevano 60 settant’anni, non sapeva neanche usare whatsapp, ma con il percorso di formazione sono diventati degli imprenditori professionisti che portano a casa tanti soldi alla fine del mese.

Ascolta tutta l’intervista sui nostri canali SPOTIFY e SPREAKER

E in più ovviamente la qualità dei prodotti, il clima sereno che abbiamo creato all’interno di Naturalisse dove veramente le persone posso lavorare sentendosi parte di una famiglia.

Siamo poi un azienda al 100% Made in Italy. Questa è una cosa su cui non trasgrediamo ed è  molto importante. Questa filosofia ci viene trasmessa da Farmacia Legnani ogni giorno che è la nostra garanzia di qualità in ogni fase della produzione anche nei confronti di fornitori terzi.

Poi c’è la componente prezzo che è un altro elemento fondamentale. Se è vero che c’è un canale di confronto, che è quello proprio del mondo del Network Marketing, dove il il prezzo ha una sua logica, è altrettanto vero che le persone vanno a confrontare anche quello che è il mercato classico, che è comunque un concorrente indiretto.

Per noi al primo posto c’è la qualità, la provenienza degli ingredienti e il nostro obiettivo è far capire proprio questo ai nostri clienti e insegnarlo ai nostri imprenditori.

Hai usato una parola molto bella, ovvero i nostri imprenditori. Il vostro obiettivo è quindi quello di creare imprenditori con una conoscenza totale per fare impresa, in modo professionale.

Guarda l’intervista integrale su Youtube

Per noi è proprio un concetto diverso, noi vogliamo stimolare, formare a creare imprenditori che si sentono partecipi al 100% di un progetto che giorno dopo giorno li porterà alla loro indipendenza finanziaria.

Il mercato sta cambiando.

A conclusione della nostra intervista raccontaci la visione di Naturalisse nel breve, medio e lungo periodo

La nostra visione è quella di fare una rivoluzione nel mercato ma non solo nel mercato del Network, ma anche in quello del lavoro e della nella vita delle persone da un punto di vista della salute. Stanno uscendo tantissimi studi che dimostrano che si può andare a regredire e rallentare l’invecchiamento. Stiamo andando veramente nel futuro.

Vogliamo essere un incubatore di imprenditori, di persone che si vogliono mettere in gioco, di persone che vogliono iniziare, magari per anche solo cercando di capire come funziona e poi possono valutare loro.

Poi ovviamente se ce lo meriteremo questo ci permetterà di attirare sempre più nuove persone, di costruirci anche noi come azienda la nostra opportunità.

Stiamo avendo dei dei tassi di crescita spaventosi e che crescono di mese in mese, quindi il futuro è sicuramente roseo.

Ascolta tutta l’intervista sui nostri canali SPOTIFY e SPREAKER

Articoli correlati

Pm-International Italia raddoppia il fatturato a 50 milioni di euro, nuovo magazzino a Desio

La redazione

Intervista a Alessandro Zani, Networker

La redazione

Guadagni di vendita online in tempo reale: PM-International lancia PM DirectCash

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali