Network Marketing

“Come diventare un leader migliore nel fantastico mondo del Network Marketing” di Andrea Cesaro

Hai mai pensato al fatto che nel mondo del Network Marketing c’è solo una figura che resta un punto fermo per tutti?

E qual è questa figura? Ma quella del leader, ovvio!

Già: perché i clienti, così come i collaboratori, vanno e vengono, ma il leader resta ed è il responsabile della crescita delle attività in questo settore.

Detto questo, voglio subito chiarire che non tutti nasciamo leader e che alcune persone hanno più attitudine al comando e alla gestione delle cose, rispetto ad altre.

Tuttavia si può e si deve migliorare, e se deciderai di diventare leader, o un leader migliore, con applicazione e costanza ci riuscirai, garantito.

Se ti interessa qualche consiglio su come raggiungere questo scopo ti conviene leggere questo articolo.

Tratta sempre tutti bene!

Esatto, hai capito bene: bisogna partire sempre da qui, dal trattare tutti bene, senza alcuna distinzione di ruoli e indipendentemente da quello che fanno in azienda.

Senza l’ultimo arrivato non ci potrà essere quello che guadagna più di tutti e ricorda che chi è gentile verrà sempre ricordato con gratitudine.

Resta umile e non montarti la testa

Direttamente legato al consiglio precedente va questo: il non montarti la testa.

Resta sempre umile, perché è questa la caratteristica tipica di un vero leader.

Un vero leader ascolta tutti e non si fa sovrastare dal proprio ego, perché sa che una buona idea può arrivare da chiunque.

Non smettere mai di imparare

Un vero leader non smette mai di lavorare su se stesso.

Questo significa imparare ogni giorno qualcosa da qualcuno o da qualche vicenda.

Il miglioramento continuo è infatti una delle caratteristiche principali di coloro che possiedono una personalità da leader.

Ecco perciò che dovrai trovare il tempo di staccare dal lavoro per dedicarti al tuo sviluppo personale: bastano un quarto d’ora o mezz’ora al giorno di lettura di libri, o di ascolto del tuo mentore.

Non sentirti mai arrivato, perché potrebbe essere la fine.

Incoraggia il tuo team anche dando il buon esempio

Sai bene quanto l’esempio di un padre possa essere importante e fondamentale per un figlio, giusto?

Beh, per un leader è lo stesso.

Un vero leader dà sempre il buon esempio al suo team.

Se vuole che la squadra lavori e produca dovrà essere il primo a lavorare e produrre. In questo modo il team si sentirà incoraggiato a fare sempre meglio. Aiuta poi i componenti della tua squadra motivandoli: dì loro quanto sono stati bravi se hanno svolto un ottimo lavoro.

Motiva chi lavora per te

Alla base del successo di ogni squadra, nel Network Marketing, c’è la forte motivazione che ogni suo componente mette nel lavoro.

Molto spesso la motivazione (quando non sempre) deriva proprio dal leader.

Un valido leader sa come motivare ogni singolo componente del suo team, e sa sempre trovare delle giuste vie di riconoscimento.

Il riconoscimento è infatti la base della motivazione.

Puoi farlo pubblicamente o in privato, secondo il carattere del tuo collaboratore, e inoltre potresti metter su dei premi per chi produce di più, fare regali.

Insomma: fai sentire importante la tua squadra.

Prima dell’incoraggiamento viene l’insegnamento

Va benissimo motivare ed incoraggiare il tuo team, e va bene il riconoscimento.

Tuttavia non potrai riconoscere niente a nessuno se prima non avrai insegnato a ciascun componente della tua squadra quali sono le abilità fondamentali dell’attività di Network Marketing.

Le competenze di base sono indispensabili per consentire ai tuoi collaboratori di andare avanti ed ottenere risultati per cui poi potranno essere riconosciuti ed incoraggiati.

Non parlare male di nessuno

A nessuno, proprio nessuno, piace avere un capo che si mette a spettegolare su tutti.

O che dica male di qualcuno pubblicamente.

Le persone infatti sanno che chi parla male di uno può parlare male di tutti.

Perciò, tieni a mente questo consiglio: non esprimere giudizi negativi su qualcuno ad alta voce.

Tieniteli per te: se sono veri prima o poi saprai come far rientrare il cattivo comportamento di chi non ti piace e nessuno potrà accusarti di averlo trattato male.

Se sono falsi ti sarai risparmiato la nomea di maldicente, il che per un leader è davvero deleterio.

Partecipa a tutti gli eventi che puoi

Il Network Marketing è fatto anche o soprattutto di socialità, e in questo ambito bisogna comprendere gli eventi aziendali che vengono organizzati, sia in presenza che offline.

Bene, in quanto leader non dovrai perderti neppure uno di questi eventi, anzi!

Dovrai essere il primo ad acquistare i biglietti e promozionare la cosa tra i membri della tua squadra.

La tua azienda deve essere orientata all’evento.

Perciò: più persone parteciperanno a questi incontri, più la tua attività crescerà.

Non portare mai i tuoi problemi personali sul lavoro

Questo più che un consiglio è una regola fondamentale per tutti i professionisti.

Se stai attraversando un periodo negativo nella tua vita privata ciò non dovrà trasparire nella tua attività lavorativa.

Non condividere mai i tuoi problemi personali o le tue frustrazioni con il tuo team.

Il motivo? Hanno già i loro problemi a casa e le loro preoccupazioni.

Gettare addosso a loro la tua negatività non potrà che ripercuotersi negativamente su di loro e sulla produttività del lavoro.

Fissa degli appuntamenti settimanali con il tuo team

Una videoriunione, una conference call, un webinar, qualunque cosa, purché tu dia un impegno settimanale di condivisione alla tua squadra di collaboratori.

Riunire il tuo team almeno una volta alla settimana infatti risulta efficace ed importante per i risultati sul lavoro.

Fissa un ordine del giorno e seguilo (sulla formazione aziendale, ad esempio, o su quella relativa a qualche prodotto).

Non sforare mai l’ora di tempo, però: una riunione o una video conferenza che duri più di un’ora non viene più seguita, infatti, e rischieresti di perdere tempo e l’attenzione del tuo team.

Se riuscirai a mettere in pratica questi dieci consigli potrai migliorare davvero tanto nella tua leadership.

Per ora è tutto.

Alla prossima!

Articolo di Andrea Cesaro, Caesar Networkers

Articoli correlati

Networker Magazine su Telegram. Unisciti al nostro canale

La redazione

“Come diventare un leader migliore nel fantastico mondo del Network Marketing” di Andrea Cesaro

La redazione

Vendere ai tre cervelli di Paolo Borzacchiello

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali