News

PM-INTERNATIONAL ITALIA raddoppia e inaugura lo store di Brescia

Per la filiale italiana della multinazionale che distribuisce FitLine, prodotti top di gamma per la salute, il fitness e la bellezza è il quarto spazio insieme a quelli di Pistoia, Roma e Trani, oltre al punto ospitato proprio dalla sede italiana a Desio. «È un touch point per i clienti, un punto servizi per distributori, uno spazio per fare presentazioni», spiega Stefano Mosetti, direttore vendite di PM-International Italia.

PM-International Italia continua a correre. La filiale italiana della multinazionale PM-International AG, specializzata in prodotti di alta qualità per la salute, il fitness e la bellezza con il marchio FitLine, inaugura questa sera, 19 giugno, alle ore 18.30 il nuovo DSC (Direct Sales Centrer) di Brescia. La nuova location è in Via Don Maestrini 46 a Flero, presso il Centro Commerciale Le Sorgive e ha una superficie di circa 400 mq, il doppio rispetto a quella della storica sede aperta nel 2010 a Castel Mella. È il quarto spazio insieme a quelli di Pistoia, Roma e Trani oltre al punto ospitato proprio dalla sede italiana a Desio

«Il business a Brescia è tra i migliori d’Italia e l’andamento del DSC riflette questo scenario positivo», spiega Stefano Mosetti, direttore vendite PM-International Italia. «La prima apertura ufficiale del DSC è stata a novembre 2010. È arrivato ad essere anche tra i top 3 DSC d’Europa come fatturato, toccando il punto più alto nell’aprile 2021 con fatturato mensile superiore al milione di euro».

L’attività, iniziata nel 2010 da Claudia Spertini, e oggi gestita insieme a Carlo Alberto Conforti, suo figlio rappresenta un bel esempio di business di famiglia.

«Il nuovo DSC offre una Sala meeting che ospita fino a quasi 100 persone a disposizione dei nostri Distributori per presentazioni business, training, corsi di formazione», ha aggiunto Mosetti. «Da sempre fornisce una super assistenza clienti. Qui tutti si sentono tutti coccolati».

La conferma della crescita esponenziale arriva anche dai numeri di PM-International Italia che ha chiuso il 2022 con un giro d’affari record che supera i 50 milioni di euro, più che raddoppiato rispetto 2019, pre-pandemia. Numeri che hanno portato PM-International ha ricevuto, proprio in questi giorni, il Bravo International Growth Award come azienda di vendita diretta internazionale in più rapida crescita, uno dei premi più importanti del settore. Il premio viene assegnato in concomitanza con la classifica “DSN Global 100” che presenta le migliori società di vendita diretta al mondo in termini di fatturato: PM-International è riuscita a migliorare la sua posizione tra le maggiori aziende di vendita diretta a livello mondiale nell’attuale classifica, raggiungendo l’8° posto dal 9° posto dello scorso anno. Il CEO e fondatore Rolf Sorg è stato premiato con il Bravo Leadership Award.

«I prodotti FitLine piacciono molto agli italiani. L’alta qualità e la loro efficacia spingono gli ordini e, di conseguenza, l’adesione di nuova forza vendita», aggiunge Mosetti. «Strategico in questo senso è il sistema di distribuzione che si affida al contatto diretto con il cliente e che consente una comunicazione diretta sui vantaggi e i risultati del prodotto. È un’ottima opportunità di lavoro per uomini e donne, giovani e persone mature, che attivano le vendite attraverso il proprio network e canali social. Può rappresentare un secondo lavoro da svolgere nei momenti liberi, oppure una vera e propria attività principale. In entrambi, in base al tempo investito e alle proprie capacità, le persone possono ottenere soddisfazione economica anche in tempi brevi».

La crescita contribuisce a sostenere il business della casa madre, PM-International AG, tra le top 10 a livello mondiale delle aziende di vendita diretta e che conta più di 45 filiali in tutto il mondo per un giro d’affari di 2,55 miliardi di dollari nel 2022.

In una fase dell’economia complicata, con un mercato degli integratori che in Italia, lo scorso anno, è cresciuto del 6% nel segmento vendite dirette (dati AVEDISCO), a premiare PM-International Italia – tra l’altro partner consolidato della Umana Reyer Venezia Mestre, la principale società di pallacanestro di Venezia che milita in Serie A, e della Pallacanestro Cantù – è stata la qualità dei prodotti e la forza vendita.

PM-International è impegnata anche in progetti benefici da quasi 20 anni. Con 1.512.000€ nell’ultimo anno è il più grande sponsor corporate di World Vision. L’obiettivo da raggiungere entro il 2023 è sponsorizzare 5 mila bambini e migliorare l’esistenza a 700 mila persone, sostenendo le loro famiglie e le comunità a lungo termine.

Ufficio stampa: PM-INTERNATIONAL ITALIA

Articoli correlati

Guy Demarle, BE SAVE “Tu a cosa sei sensibile”

La redazione

PM-International dona più di 1,5 milioni di euro ai bambini

La redazione

World Management Congress 2022, PM-INTERNATIONAL incontra Leaders di tutto il mondo

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali