Storie di successo

Intervista a Mirko Muraro, Amministratore Unico NANO SYSTEM

Diamo il benvenuto a Mirko Muraro, Amministratore Unico di Nano System che ci racconterà in questa intervista come, con il loro prodotto TOP di gamma GOCCIA, stanno rivoluzionano il mondo della purificazione dell’acqua.

Un saluto a tutti gli amici di Networker Magazine. E’ un piacere essere oggi qui con voi. Come hai anticipato io sono l’Amministratore di Nano System e brevemente ti racconterò chi siamo e quando tutto è iniziato.

Siamo partiti circa 2 anni fa con un progetto innovativo, volevamo inventare qualcosa che rivoluzionasse l’approccio ai sistemi di purificazione dell’acqua domestica. Abbiamo osservato cosa stava succedendo nel mondo dell’acqua in Italia e a livello internazionale.

L’acqua del rubinetto in Italia pur essendo considerata buona da 3 persone su 4 è poco utilizzata e la scelta del consumatore è orientata spesso sull’acqua confezionata in bottiglia. Oltre all’aspetto del costo, del trasporto dal supermercato alla macchina e dalla macchina in casa, l’Italia è il primo consumatore europeo di acqua in bottiglia. Pro-capite consumiamo 222 litri all’anno di acqua in bottiglia. C’è un utilizzo della plastica eccessiva e quindi complessivamente stiamo immettendo sul mercato 460 mila tonnellate di plastica all’anno.

Guarda l’intervista integrale su Youtube

Questo dato ci ha fatto riflettere fin da subito. L’approccio quindi è stato fin da subito innovativo.

La nostra vision è rivoluzionare i sistemi attualmente in uso che vengono utilizzati per la purificazione dell’acqua del rubinetto. Un acqua sempre controllata.
La nostra Mission è entrare nelle case degli italiani con un prodotto che sia realmente innovativo. Abbiamo studiato per 2 anni con i nostri uffici tecnici un prodotto che doveva avere 3 caratteristiche fondamentali.

1) Una innovazione tecnologica realmente vera. Utilizzo di un sistema che non esistesse.
Questo lo abbiamo raggiunto con l’utilizzo della nano filtrazione.

2) Volevamo un prodotto che fosse di design e non che fosse nascosto nei sotto lavelli della cucina in chissà quale luogo. Volevamo che il nostro cliente vedesse il funzionamento della macchina e che lo potesse, con grande orgoglio, mostrare e sentirsi soddisfatto ogni giorno di avere un prodotto unico. Tutto questo lo abbiamo raggiunto con GOCCIA realizzato con materiali realmente innovativi 100% riciclati.

3) Servizio al cliente e manutenzione. Attualmente esistono manutenzioni annuali. Potrebbe succedere però che, se io uso molto il mio sistema di purificazione e per qualsiasi uso, i miei filtri si intasano prima.
Noi vogliamo che GOCCIA produci acqua pura anche a distanza di mesi e sempre con la stessa qualità di quando è stata installata il primo giorno. Per fare questo abbiamo investito in tecnologia.
GOCCIA ha dei sensori interni, collegati alla Wi-Fi domestica e una centrale operativa monitora 24 su 24 lo stato operativo della macchina. In questo modo possiamo sempre controllare la qualità dell’acqua che sta usando il cliente e lo stato di GOCCIA. Nel momento in cui si ha GOCCIA in casa non lo si usa solo per bere acqua pura … ma anche per cucinare, per le bevande calde e ogni situazione dove l’acqua può essere utilizzata.
Attualmente i consumatori quando acquistano l’acqua in bottiglia al supermercato, che ha un costo, la utilizzano solo per bere e non per tutte le altre situazioni. Con GOCCIA invece l’acqua la possiamo usare per ogni situazione.
Inoltre grazie alla nostra APP, che il consumatore può scaricare sul suo telefono, si hanno sempre informazioni aggiornate e in tempo reale su quanti litri di acqua ha utilizzato, quanta CO2 non hai emesso in ambiente, quanti kg di plastica ha risparmiato e soprattutto lo stato di salute del proprio purificatore.

Per noi è fondamentale che il nostro cliente beva e utilizzi sempre acqua pura e buona.

Ci sono 2 sistemi attualmente in uso per la purificazione dell’acqua in ambito domestico e della ristorazione. Il primo è la micro filtrazione. E’ un sistema a cartucce che permette al sistema filtrante di elimina il cloro ma lascia completamente inalterata. Il secondo sistema è quello della osmosi inversa nato per il trattamento dell’acqua di mare e quindi produce un acqua completamente desalinizzata e distillata.

Noi siamo partiti da queste due tecnologie e abbiamo detto che volevamo una filtrazione che permettesse di filtrare il 99% delle sostanza inquinanti e lasciare soltanto i sali elementari che passano come prodotto finito, quindi acqua pura ma senza miscelare. Quindi un trattamento senza la rimiscelazione con l’acqua di rete.

In questo GOCCIA è un prodotto innovativo perché nessuno sta utilizzando come tecnologia.

Guarda l’intervista integrale su Youtube

Dalle tue parole Mirko possiamo sicuramente capire che oltre ad aver costruito una macchina tecnologicamente avanzata avete dato grandissima importanza al servizio di assistenza al cliente che grazie alla vostra centrale operativa che monitora GOCCIA e la vostra APP che aggiorna il cliente in tempo reale dello status del suo purificatore. Tutto questo è un PLUS estremamente importante.

Lo traduco con una frase che poi è il nostro modo di pensare “Il nostro cliente è il nostro unico cliente”
Per noi ogni cliente è come se fosse l’unico. Noi dobbiamo garantire al cliente la sua unicità in termini di esigenze e servizio.

Anche io sono un utilizzatore di GOCCIA e anche io sono un cliente di NANO SYSTEM.

Quando hai un GOCCIA in casa cambia completamente il modo di pensare verso l’acqua perché sei consapevole che puoi usare acqua pura non solo quando hai sete e quindi da bere ma in qualsiasi momento e contesto. Abbiamo investito molto sulle prove tecniche dell’impianto e abbiamo una costante attenzione sulle analisi microbiologiche.

La nostra promessa è quella di dare una garanzia di 3 anni e non di 2 anni perché siamo sicuri dell’altissima qualità e superiore alla concorrenza.

Ascolta tutta l’intervista sui nostri canali SPOTIFY e SPREAKER

Il vostro prodotto è orientato al mercato domestico e anche ufficio. Ma leggendo i vostri documenti tecnici ho letto che si presta in modo ottimale anche per il mercato del fitness e quindi della salute e del benessere fisico.

Fin da subito abbiamo sposato il binomio Fitness-Goccia perché è un modo dove l’acqua deve essere la più leggera possibile.

Da GOCCIA esce un acqua leggera e bassissimo residuo fisso e quindi adatta agli sportivi, bambini e anziani.

Guarda l’intervista integrale su Youtube

Chi entra oggi nel vostro progetto ha grandissime opportunità perché c’è un grande mercato che l’aspetta con un prodotto UNICO, un’azienda che sta investendo molto e già ha investito moltissimo in tecnologia e sopratutto la possibilità di diversificare in più mercati ovvero domestico, uffici, fitness e HO.RE.CA

Si il nostro è un progetto prima di tutto inclusivo. Ci rivolgiamo a potenziali venditori e rivenditori che credono nel prodotto e hanno a cuore come noi la qualità dei servizi che offrono ai propri clienti. Siamo all’inizio di questa nuova avventura commerciale, che già ci sta dando ottimi risultati, entrare oggi nel progetto significa partecipare ad un modello di business che da soddisfazione anche ai nostri collaboratori.

Avere un mercato ampio è sinonimo di garanzia e la possibilità, per chi già ha clienti per i loro business, non andare a snaturare quelle che sono le attuali forme di vendita e proporre GOCCIA come sto proponendo altri prodotti o sistemi

Chi leggerà e ascolterà questa intervista potrebbe fin da subito essere interessato ad avere GOCCIA in casa. Quale è il vantaggio immediato di averlo oggi in casa?

Il vantaggio immediato, oltre a quello di avere un acqua pura è che il cliente inizia subito un programma di fidelizzazione che gli permette di essere seguito ed assistito affinché possa sentirsi sempre parte del progetto GOCCIA. Inoltre abbiamo creato un programma ad-hoc che permette a chi condivide la propria esperienza con i propri amici di ricevere in Omaggio Kit per la manutenzione.

Il vostro progetto parte dall’Italia ma nei prossimi anni vuole espandersi in tutta Europa. Quali sono i vostri obiettivi nei prossimi mesi?

Il nostro prodotto ha un respiro sicuramente internazionale e già oggi abbiamo iniziate un progetto di comunicazione che parte dal nostro sito già tradotto in inglese, tedesco e russo. I nostri obiettivi a 6 mesi è quello delle 500 installazioni. Per i prossimi anni il nostro obiettivo non è più numerico ma è quello di espandersi in altri territori europei e portare la nostra conoscenza ed esperienza perché il problema dell’acqua non è solo un nostro problema italiano ma è un problema per qualsiasi nazione.

Il vostro è un progetto molto ambizioso ma grazie ad un prodotto di grande tecnologia e design può entrare nelle case di tantissimi italiani anche perché continua giorno dopo giorno lo sviluppo del prodotto stesso e dei servizi a supporto del cliente stesso

Un aspetto molto importante che ci tengo a condividere con tutti voi è che il nostro ha tutte le sue componenti Made in Italy.

Guarda l’intervista integrale su Youtube

Mi confermi che ad oggi ci sono Bonus per l’acquisto del prodotto acqua?

Si esattamente. Per tutto il 2022 c’è il “Bonus Acqua”. Chi acquista un sistema di depurazione per uso domestico può detrarre fino a 500 euro sull’acquisto mentre se sei un azienda puoi detrarre fino a 2500 euro. Sicuramente questo Bonus ci permette di andare incontro alle esigenze dei clienti che allo stesso modo possono usufruire di tutte le agevolazioni di acquisto compreso un pagamento rateale.

GOCCIA è anche opportunità di carriera

Assolutamente SI. Creando una rete vendita in questo momento è vantaggioso perché siamo all’inizio. Abbiamo un business model molto gratificante per chi collabora con noi e per chi vuole creare una propria struttura che permette di guadagnare sia sulla vendita diretta che sulle vendite fatte dai propri collaboratori. Un sistema incentivante con la quale vogliamo motivare costantemente la rete vendita alla promozione del prodotto.

Altro aspetto molto importante è l’investimento in formazione. Chi collabora con noi deve essere formato sia sugli aspetti tecnici che pratici sul funzionamento di GOCCIA per poter un consulente a 360 gradi per i propri clienti.

A conclusione di questa intervista volevo chiederti quali sono le vostre idee future e far percepire la vostra potenzialità a chi leggerà e ascolterà questa intervista che potrebbe essere interessato a collaborare con voi.

Il nostro obiettivo è quello di entrare in tutte le case degli italiani. Entrare nelle aziende e nel mercato della ristorazione. Vogliamo un prodotto che soddisfi più mercati e possa essere utilizzato in più contesti possibili. Stiamo investendo moltissimo in tecnologia e nella diversificazione del modelli ognuno specifico nel proprio mercato.

Io personalmente sono a disposizione di chiunque sia interessato a questa opportunità. Voglio essere il primo supporto e aiutare veramente chi decide di far parte del nostro progetto GOCCIA.

Ascolta tutta l’intervista sui nostri canali SPOTIFY e SPREAKER

Articoli correlati

AVEDISCO: cresce la compagine associativa con Biosmos Srl nuovo Socio Effettivo

La redazione

SLEEP CARE, il nuovo integratore alimentare creato da COLWAY INTERNATIONAL

La redazione

Intervista a Selene Vecchiati, Manager Colway International Italia

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali