News Italia

World Management Congress 2021, PM-International punta al secondo miliardo di fatturato

Evento ibrido in Lussemburgo / Record di vendite a livello globale: +60% nei primi 5 mesi del 2021 / Investimenti pesanti nella digitalizzazione dell’azienda

L’11 e il 12 giugno 2021, PM-International ha presentato i suoi ultimi risultati a livello globale, i dati aziendali e le innovazioni ai suoi Team Partners in tutto il mondo. Una pietra miliare sulla strada verso la “nuova normalità”, il World Management Congress (WMC) si è svolto come un evento ibrido unico con 150 membri del TOP Management di PM-International presenti in Lussemburgo e con oltre 6000 spettatori online da tutto il mondo sul canale televisivo aziendale PM TV.

Sulla buona strada per raggiungere i 2 miliardi di dollari di fatturato
Dal punto di vista strategico ed economico, PM-International è pronta per superare la soglia dei 2 miliardi di dollari di fatturato già quest’anno. Nei primi cinque mesi del 2021, la crescita del fatturato è stata già superiore al 60% rispetto al 2020. Uno sviluppo che non è passato inosservato: alla celebrazione annuale “DSN Global 100“, Direct Selling Magazine ha recentemente riconosciuto PM-International con il “Bravo! International Growth Award” 2020 per essere la società di vendita diretta internazionale in più rapida crescita. Il CEO e fondatore di PM-International Rolf Sorg è fiducioso: “Abbiamo raggiunto il nostro primo miliardo di vendite nel 2019, 26 anni dopo la fondazione della nostra azienda. A distanza di due anni, la questione non è più se raggiungeremo il secondo miliardo nel 2021, ma di quanto lo supereremo“.
Dietro questa crescita ci sono diverse centinaia di migliaia di distributori indipendenti di PM-International in tutto il mondo. Rolf Sorg è molto orgoglioso di loro: “Questo successo è il nostro successo comune. Il nostro sviluppo non sarebbe mai stato possibile senza l’impegno e la passione di ognuno di voi. Il mio più profondo ringraziamento e rispetto a tutti voi!

Espansione in tutto il mondo
Nel 2021, PM-International continua ad espandersi. Sono previste aperture di nuovi mercati tra cui la Gran Bretagna, l’Ungheria, il Portogallo, il Vietnam e la Cina, nonché ulteriori espansioni in Centro e Sud America. Rolf Sorg è convinto che ci sia ancora molto spazio per un’ulteriore crescita, poiché “il nostro attuale potenziale di mercato è di 18 milioni di clienti abituali e 48 miliardi di dollari di fatturato in tutto il mondo“.

La nuova dimensione della digitalizzazione
L’espansione della propria offerta digitale in modo veloce e flessibile è stato un fattore chiave per la crescita di PM-International nel 2020. Grazie a strumenti e a servizi innovativi, i distributori indipendenti sono stati in grado di continuare con successo la propria attività online e, quindi, a mantenere il momentum.

PM-International continuerà questo sviluppo nel 2021. Al Congresso, l’azienda ha presentato il suo nuovo sito Web FitLine (www.fitline.com) con un e-shop completamente rinnovato per i prodotti premium FitLine per la salute, il fitness e la bellezza. Inoltre, PM-International ha introdotto Paypal come opzione di pagamento aggiuntiva per gli acquisti online. Rolf Sorg: “Con il nostro programma clienti diretto e la spedizione gratuita per i clienti finali, PM-International è già posizionata in tutto il mondo come business online. Inoltre, con PM DirectCash lanciato nel 2020, siamo stati la prima società di vendita diretta a pagare online istantaneamente le commissioni delle vendite dirette. D’ora in poi, l’esperienza di acquisto con FitLine è ancora più attraente, ancora più facile e più conveniente, per i nostri clienti e i nostri Team Partner.”

Con l’obiettivo di rendere l’inizio dell’opportunità di business PM ancora più personale e, soprattutto, di renderla davvero possibile a tutti, PM-International ha introdotto anche delle registrazioni personalizzate completamente nuove: Start-Up 25, per potenziare la sempre crescente generazione di giovani distributori under 25, e Start-Up 50+, la registrazione su misura per tutti gli over 50.

PM We Care: Aiuti per altri 1000 bambini adottati a distanza
Per PM-International il successo è qualcosa da condividere. “Ora siamo un player globale e nella posizione migliore per migliorare un pò il mondo ogni giorno“, afferma Rolf Sorg. L’azienda a conduzione familiare aiuta bambini di tutto il mondo da oltre 15 anni con la sua fondazione PM We Care. Con attualmente 3000 bambini sponsorizzati, tra gli altri in India, Perù e Zimbabwe, PM-International è il più grande sponsor aziendale dell’organizzazione di aiuto, sviluppo e advocacy World Vision. Al World Management Congress, l’ambasciatrice della beneficenza Vicki Sorg ha annunciato l’obiettivo di sponsorizzare altri 1000 bambini e due programmi locali in Cambogia e Bangladesh entro la fine dell’anno. “Più cresciamo, più possiamo aiutare” afferma con emozione l’ambasciatrice della beneficenza Vicki Sorge tutti voi ne fate parte. Perché, come sapete, ogni prodotto FitLine venduto regala ai bambini “un’ora di vita”. Quando io penso a quanti più bambini e alle loro famiglie possiamo dare una possibilità per un futuro migliore insieme, sono incredibilmente grata“.

Record nel numero di riconoscimenti
Durante il Congresso, sono stati premiati quasi 3000 dei leader di maggior successo di PM-International, inclusi dodici membri dei più alti livelli, Champion’s League e oltre. L’Italia è stato tra i Paesi a dominare la fase di premiazioni con addirittura 4 nuovi Champion’s League! Un record assoluto nella storia dell’azienda e un momento di grande emozione dopo quasi 1 anno e mezzo di eventi solo online. Visibilmente commosso, Rolf Sorg ha concluso: “Incredibile, questo è esattamente ciò che mi dà energia ogni giorno: aiutiamo le persone ad avere una migliore qualità della vita. In tutto il mondo, con tante storie personali diverse: tutti voi avete colto questa opportunità per creare un reddito extra senza rischi e con la libertà di scegliere quando lavorare. Questa è la bellezza della nostra opportunità di business: chiunque può farlo!

About PM-International AG
PM-International AG è una delle più grandi aziende europee di vendita diretta nel settore della salute, del benessere e della bellezza. Ha sede a Schengen, in Lussemburgo, la filiale si trova a Desio presso Milano. Nel 2018, il gruppo societario ha realizzato un fatturato complessivo di 833 milioni di dollari USA, pari a un aumento del 30% rispetto all’anno precedente.

Fondata nel 1993, PM-International AG sviluppa, produce e commercializza integratori alimentari e cosmetici di alta qualità, con il proprio marchio FitLine®, molti dei quali vantano una tecnologia brevettata. Il sistema di trasporto dei nutrienti NTC® (Nutrient Transport Concept) è il fiore all’occhiello dell’azienda: le sostanze nutritive vengono rilasciate esattamente dove e quando servono, a livello cellulare, dall’interno e dall’esterno. Per garantire costantemente un livello qualitativo elevato, i prodotti vengono regolarmente testati dall’ente esterno TÜV SÜD ELAB. I clienti finali possono consultare le analisi direttamente sul sito web di TÜV SÜD ELAB, eseguendo una scansione del QR code presente sull’imballaggio del prodotto. Nessun’altra azienda offre una simile trasparenza.

In tutto il mondo sono stati venduti più di 600 milioni di prodotti FitLine®. Ben oltre 1.000 atleti di punta provenienti da oltre 60 discipline e 30 nazioni si affidano agli integratori alimentari FitLine® e FitLine® è il fornitore ufficiale di numerose associazioni sportive e squadre nazionali. Nell’ambito di un concetto di marketing sportivo finora unico nel suo genere, esistono collaborazioni con le associazioni sciistiche tedesca, austriaca, polacca e canadese (DSV, ÖSV, PZN, ACA), l’associazione tedesca di hockey su ghiaccio (DEB), la federazione tedesca dei ciclisti (BDR), l’associazione tedesca di atletica leggera (DLV), l’associazione svizzera di sci (compreso il bob), l’associazione svizzera di pallamano (SHV) e altre.

Ufficio Stampa: PM-International

Articoli correlati

World Global Network cambia in “VYVO”

La redazione

Avedisco: Grande successo per il riconoscimento dell’indennità di 600 euro agli incaricati alla vendita

La redazione

AVEDISCO: Nel 2018 la vendita diretta continua a riscuotere fiducia e credibilità

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali