Formazione

8.5 Qualità di un Sales Leader. Quante ne hai?

Per Jeffrey Gitomer, autore del bestseller mondiale Il libretto rosso del grande venditore e punto di riferimento per migliaia di venditori, non ci sono dubbi: che tu sia alla guida di un’azienda, di un team di vendita o di un tuo pari, il modo in cui impieghi e implementi le tue capacità di leadership determinerà il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Se hai difficoltà a seguire, potresti provare a guidare.
Jeffrey Gitomer

Leadership: le sfide

Ecco alcune sfide di leadership su cui riflettere:

  • Sei stanco di essere un follower?
  • Se vuoi guidare gli altri, da dove inizieresti?
  • Leader si nasce o lo si può diventare?
  • Qual è il modo migliore per diventare un buon leader?
  • Quali sono le capacità di leadership che devi ancora sviluppare?
  • I tuoi collaboratori eseguono i task?
  • Rispettano le scadenze?
  • Le riunioni che conduci sono strutturate, di supporto e incoraggianti?

8,5 qualità per essere un buon Sales Leader

Ecco le 8,5 qualità indispensabili per essere un buon leader:

  1. Mantieni un atteggiamento positivo. Mantieni un atteggiamento orientato alla soluzione. Orientato all’azione e verso le persone. L’entusiasmo del leader è contagioso.
  2. Abbraccia il cambiamento. L’unico dato certo è il cambiamento, ma i follower tendono a resistergli. Marchio del leader dev’essere la capacità di accogliere il cambiamento e sfruttare l’opportunità che si presenta.
  3. Sii coraggioso. Il generale Douglas MacArthur diceva: “Il coraggio è solo la paura che resiste un po’ di più”. È un ottimo punto di vista. Il generale George Patton disse: “Non accetto consigli dalle mie paure”. Altro buon consiglio. I leader scelgono il coraggio.
  4. Corri il rischio. Il più grande rischio… è non correrne mai uno. Uno dei tratti distintivi del successo è la volontà di rischiare. Un leader è sempre determinato a vincere o a riprovare.
  5. Ascolta. Ascolta con l’intento di capire, perché i leader ascoltano per imparare. I potenziali clienti conoscono le loro esigenze e sanno in prima linea cosa sta succedendo nella loro attività. È sufficiente ascoltarli.
  6. Comunica. I veri leader sono d’esempio quando parlano apertamente, quando usano la loro testa, quando dicono ciò che provano e sentono.
  7. Delega e responsabilizza. I leader condividono le responsabilità. Non dettano, ma fungono da esempio da seguire per gli altri. Incoraggiano la crescita dei membri del team, sfidandoli a prendere nuove responsabilità e sostenendoli se falliscono. I leader capiscono che gli errori sono solo lezioni sulla via del successo.
  8. Comprendi gli altri, te stesso e la tua situazione. I leader riconoscono l’importanza di una mente aperta e curiosa. Una costante ricerca di conoscenza porta maggiore comprensione.

8.5 Mettici impegno. L’impegno è il catalizzatore che rende tutte le altre qualità della leadership una realtà. L’impegno quotidiano è ciò che fa la differenza tra un leader e qualcuno che vorrebbe esserlo.

Ora valuta la tua capacità di leadership!

Valuta te stesso con un numero che va da 1 a 10 nelle 8.5 aree che abbiamo descritto. Se il tuo punteggio è inferiore a 80, hai bisogno di lavorarci su.

Se sei un imprenditore
La maggiore responsabilità risiede nelle vendite. Il modo in cui guidi il team di vendita determinerà il successo del resto del tuo business.

Se sei un sales leader
Guida, non gestire. Il tuo supporto e incoraggiamento pratico rappresentano molto spesso la differenza tra il superamento dell’obiettivo di vendita e la ricerca di un nuovo lavoro.

Se aspiri ad essere un leader
Inizia dal piccolo. Guida un gruppo e fai tutto il necessario per renderlo vincente. Fallo di nuovo, finché non inizi a sentirlo naturale. Rispetta il potere della leadership e il potere delle persone che cerchi di guidare.

Ricorda: c’è un’unica regola che è universalmente applicabile, una regola che se seguita renderebbe ogni leader un gran leader ma che, paradossalmente, è proprio regola che viene impiegata di meno: sii d’esempio.

Vuoi nuove idee per rilanciare le vendite?

Sales Forum, il più importante evento in Italia su Negoziazione e Vendita, nasce proprio con l’obiettivo di farti acquisire le più innovative e avanzate competenze direttamente dai maggiori esperti al mondo.

Ecco perché Venerdì 10 e Sabato 11 MAGGIO, a MILANO, Jeffrey Gitomer sarà co-protagonista del SALES FORUM, in cui condividerà le più recenti tecniche per convertire la soddisfazione in fidelizzazione e costruire una solida rete di referral.

Insieme a lui ci saranno:

  • Michael Tsur, lo specialista della negoziazione e ideatore del metodo negoziale certificato utilizzato da imprese multinazionali come Microsoft, P&G e Toyota. Viene chiamato “quando le cose si fanno difficili”. Al Sales Forum ci mostrerà pertanto il Metodo negoziale più efficace per gestire le reazioni della controparte e come trasformare le obiezioni in fattori di accordo per sbloccare ogni trattativa.
  • Oscar Farinetti, l’imprenditore italiano visionario e poliedrico che ha fatto della sua passione per il Made in Italy il centro propulsore di una continua ricerca di innovazione ed eccellenza. Da lui scopriremo come negoziare la compravendita complessa di imprese e gruppi societari e come gestire la trattativa sui grandi investimenti per trasformarli in nuovi successi aziendali.
  • Mark Roberge, l’ingegnere del MIT che ha progettato un sistema di vendita scientifico con il quale HubSpot ha portato il fatturato da 0 a 100 mln$, cifra oggi più che triplicata. Con lui impareremo come implementare questo sistema nella nostra realtà aziendale.

Fonte: Performance Strategies partner di Networker Magazine

Articoli correlati

Vendere ai tre cervelli di Paolo Borzacchiello

La redazione

Lavorare in gruppo? Si ma con un grande Leader di Claudio Maffei

La redazione

4 Errori da evitare su Instagram di Gennaro Barricelli

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali