Formazione

Lo sai scrivere un annuncio efficace? Diventa una potente calamita attira-persone! – PARTE 1/4 di Andrea Cesaro

Ok, ok: siamo quasi tutti figli della famigerata Lista Nomi, in un modo o nell’altro.

Tuttavia hai iniziato a pensare che un buon metodo per attrarre nuove persone interessate alla tua attività sia quello di piazzare degli annunci efficaci in vari posti.

Solo che non avevi nemmeno la maledettissima idea di come scriverne uno, pertanto l’unica cosa sensata che ti è passata per la testa è stata quella di andare su internet a dare una sbirciatina a cosa fa la concorrenza (che già chiamarla così è un elogio non meritato, nel caso del network marketing), scopiazzare e pubblicare il tuo annuncio, che alla fine suonava pressapoco così:

Grande opportunità di network marketing!!!
Prodotto spaziale che si vende da solo!!!
Ottima possibilità di guadagno, azienda seria!!!
Contattami al 340-xxxxxxx per avere maggiori info!!!

E questo solo perché negli annunci hai poco spazio: altrimenti posso immaginare che tiritera saresti riuscito a scrivere (sulla storia dell’azienda, su quante donne ha avuto il tuo sponsor nella sua vita, etc…)!

Vedi, questo è proprio il genere di annunci che non funziona e non funzionerà mai, perché:

  • è generalista (ossia non si rivolge a un target specifico)
  • non è appetibile (“se il prodotto si vende da solo, perché questo inserzionista mette un annuncio?”… così penserà il tuo prospect)
  • anche la CTA (Call to Action, cioè l’invito all’azione è molto debole, e non segue alcun principio fondamentale del marketing e del copywriting nello specifico)

In genere internet sta diventando un vero e proprio bidone della spazzatura di annunci di questo tipo, e adesso te ne illustrerò alcuni, copiandoli e incollandoli qui di seguito:

E’ davvero possibile guadagnare con il Network Marketing ?
Prova immaginare un Network Marketing in cui :
Non si deve acquistare NULLA
Non si deve vendere nulla Ogni Mese
Non ha limiti nelle possibilità di Guadagno
Questo Progetto esiste e lo puoi scoprire da qui:
www.xxxxxxxxxxx.biz

Qui siamo alle comiche: un annuncio che vende un’affiliazione a un network marketing (dove la vendita è una naturale conseguenza) in cui non si deve vendere nulla.

Ancora:

Per (nome società) cerco ragazze, studentesse, mamme e impiegate, che desiderano un lavoro che non occupi tempo, ma che permetta di guadagnare .
Nessun porta a porta, nessun anticipo di somme di denaro.
Lavoro su provvigioni con compenso in contanti.
Per info contattatemi pure sulla mia pagina o con un messaggio sotto il post!


Cerco persone da inserire all’interno del mio team xxxxxx per cominciare a lavorare insieme sin da subito a
partire da settembre! Sono a disposizione per tutte le informazioni che vi servono, potete contattarmi
tranquillamente.
Azienda seria e affidabile, ecco il link: www.xxxxxx.it

Mi fermo qui per decenza.

Questi annunci non vanno bene perché sono troppo qualunquisti, sono tutti uguali tra loro, e perciò non sono appetibili: vale a dire che il prospect non li percepisce come seri, affidabili, interessanti.

  1. Come fa un mestiere a permetterti di guadagnare tanti soldi senza lavorare o senza vendere?!?
  2. Oppure a farti guadagnare senza occupare il tuo tempo?!?
  3. Come potrebbero risultare credibili annunci del genere?
  4. Vogliamo parlare dell’annuncio col compenso in contanti?

Vedi, ogni giorno su tanti canali social appaiono centinaia e centinaia di questi annunci: ora comprenderai perché il network marketing è spesso considerato una truffa.

Se segui le gesta di questi umanoidi sottosviluppati che piazzano annunci a random, ti ritroverai con in mano un pugno di mosche: ecco perché l’unica strada, l’unica traccia che puoi seguire relativamente agli annunci, è seguire l’esempio contrario!

Ecco alcuni elementi per partire a costruire il tuo annuncio efficace:

  • Inserisci elementi di difficoltà nell’annuncio: fai vedere che non è per niente facile lavorare con te. Così emergerai e ti differenzierai dalla (pseudo) concorrenza.
  • Fai capire al prospect che se ti segue o non ti segue, per te è lo stesso: non hai bisogno di lui
  • Se l’annuncio lo permette (dipende dalla lunghezza), inserisci un link con delle testimonianze di chi lavora con te. E’ una riprova sociale molto forte! Prova a cliccare qui e dimmi se non è vero: https://www.caesar-networkers.it/testimonianze
  • Inoltre, basta con il generalismo: targettizza inizialmente per città, poi scegli accuratamente il tuo pubblico e dove pubblicare l’annuncio: inutile e dannoso pubblicarlo sui social nei canali di network marketing, per esempio (a meno che non si scelga una strategia complessa, che non tratterò in questa sede)

Nel tempo abbiamo effettuato molti test a fini di studio, e un annuncio rivolto alle casalinghe, in un canale espressamente dedicato, ha raccolto molti più interessati di qualsiasi annuncio generalista sul network marketing.

E non si è trattato di un annuncio dolce e gradevole come quelli sopra riportati, ma un annuncio dal forte sapore provocatorio. Un annuncio che tendeva ad allontanare, piuttosto che ad attrarre cani e porci.

Tutto dipende da come ti poni inizialmente.

Devi avere le idee chiare di chi vuoi attrarre e perché. Il messaggio dovrà pertanto essere calibrato su queste caratteristiche. La tua proposta dovrà risultare credibile. Allora il tuo messaggio diverrà appetibile e interessante: e la persona ti contatterà.

Ed è cosa certa!

Così facendo, abbiamo già risolto un annoso problema di tutti i networkers:

quello di non contattare direttamente, ma di essere contattati.

Nel prosieguo di questa “playlist” scritta sull’annuncio corretto, daremo ulteriori elementi di conoscenza su quella che io definisco una vera e propria scienza del contatto.

Aut Caesar, aut nihil!

Articolo di Andrea Cesaro, Caesar Networkers

Articoli correlati

Il valore dell’intuito nel business consapevole di Alessia d’Epiro

La redazione

Essere gentili è da rivoluzionari

La redazione

Infoprodotto e network marketing: metti a frutto le tue competenze!

La redazione

1 commento

Avatar
AffiliateLabz 16 Febbraio 2020 at 4:31 am

Great content! Super high-quality! Keep it up! 🙂

Rispondi

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali