Storie di successo

Donne, le SuperEroine nel Network Marketing del 2017. Silvia Gamberino

Silvia Gamberino, 35 anni, NETWORKER… cosi mi presento alle persone!

Per 19 anni ho lavorato e collaborato nell’azienda dei miei genitori (creata per me) nel settore bellezza e benessere.. ho studiato e perfezionato in tutti i modi la mia professione con ottimi risultati finché quattro anni e mezzo fa ebbi un incontro con il network marketing.

Dopo soli due anni e mezzo decisi di vendere tutto ed occuparmi di questa attività che mi ha appassionato sin da subito ed è diventata parte di me; oggi non lo considero il mio lavoro ma il mio stile di vita, il mio modo di pensare ed esprimermi e la libertà.

Lo insegno a mia figlia quotidianamente: uscire dai dogmi mentali, non essere intrappolata dal sistema economico, avere la possibilità di far crescere la mia azienda mensilmente, poter girare luoghi diversi e conoscere tantissime persone! Il mio team lavorativo è davvero vasto, uomini, ragazzi giovani, coppie e donne; e di queste ultime vorrei parlarvi.

Il successo in questo business ha principi e fattori ben distinti come il lavoro di squadra, la collaborazione, l’ascolto, la pazienza e l’innato senso di accoglienza e crescita senza aspettative..

Queste sono tutte qualità naturali nelle donne, e ancor di più nelle mamme!

In quest’era dove la donna è sempre più indipendente e autonoma calza a pennello con una grande opportunità di generare redditi accompagnata ad una grande flessibilità del tempo.

Posso asserire con fermezza che, soprattutto nella fase iniziale, il network marketing non da grandi risultati. Crescere un’ottima squadra è il lavoro più duro ed essa è esattamente come un figlio appena nato: gli dedichi innumerevoli ore del tuo tempo, investi parecchio per far sì che cresca sano e forte, lo educhi continuamente ogni giorno e gli insegni tutto ciò che sai, lo ami incondizionatamente, è il tuo orgoglio, parli sempre di lui, non lo tradiresti mai e ha la priorità davanti a tutto e tutti. Lui nel frattempo cresce e inizia darti le prime soddisfazioni esattamente come il tuo team se fai un buon lavoro.

Con il passare del tempo diventa autonomo e avrà sempre meno bisogno di te ma come ogni figlio avrà rispetto e ricorderà sempre ciò che gli hai insegnato (non è sempre così e come anche nei figli ci sono delle eccezioni).

Dopo questa premessa penso che le donne siano le SUPER EROINE del network marketing perché hanno innate alcune caratteristiche:

Le donne sono abilissime nel creare relazioni, e lo sanno fare in modo strategico, perché sanno bene cosa stanno cercando e cosa vogliono.

Normalmente, come delle sentinelle, sono loro a trovare il leader; lo cercano accuratamente, lo studiano, sanno aspettare con pazienza il momento ed il posto giusto e gli sanno dare esattamente ciò che vuole. (trovare i partner/clienti giusti in questo settore è una cosa fondamentale).

Le donne non sono più speciali, sono solamente più predisposte all’ascolto, a creare empatia, a fare più cose contemporaneamente, sanno delegare la responsabilità ai membri della propria squadra ed incoraggiarli a intensificare la loro produttività. E se questo diventa il loro stile di reclutamento, l’efficacia della metodologia aumenta fino alle stelle! Le networker di successo semplicemente smettono di vedere questa professione come un lavoro ma come parte integrante della loro vita, come effettuare quotidianamente le faccende domestiche e, diventando poi il riferimento assoluto del loro team.

Mi sono creata nel tempo un mio Brand, ( BNS business network Solution) un mio metodo ed una mia strategia ottenendo dal team un grande senso di appartenenza.

Credo siano le armi vincenti per essere delle Super Eroine in questo settore. Se posso dare un consiglio alle donne che vogliono avvicinarsi al mondo del network marketing: alimentate la vostra voglia di riscatto e di crescita personale.

Posso garantire che ogni donna ha in dotazione tutto ciò che serve, mi piacerebbe diventare un riferimento per l’imprenditoria femminile e sarò ben lieta di raccontare a tutte coloro che lo vorranno COME farlo.

Articoli correlati

Intervista ad Angelica Enache

Roberto Carboni

Intervista a Elisabetta Reggio, Zaffiro Elite Jeunesse Global

La redazione

Intervista a Stefania Lo Gatto, Doppio Diamante Jeunesse Global

La redazione

Lascia un commento

Per offrirti un' esperienza di navigazione efficace il nostro sito utilizza dei Cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Chiudi Trattamento dei dati personali